domenica 15 giugno 2008

Baidu e Youku, ovvero: scaricare mp3 e video aggratisse!

Una chicca veloce veloce e, spero, utile anche dall’Italia!

Se da un lato la Cina censura, per “premura materna™” verso i suoi cittadini, siti porno e politicamente incorretti (per loro), dall’altro lato se ne strasbatte anche allegramente i testicoli riguardo diritti d’autore e copyright!! Un po’ come fanno tutti gli utenti di E-mule. Eeeeh, vero, fate schifo, vergognatevi a scaricare gratis film e canzoni senza pagare chi di diritto, ma non lo sapete che è come rubare una aTo-radio o una borsetta griffata Gucci?? A volte sareste da manate!!

Quindi qui non esistono problemi di sorta riguardo la messa in condivisione gratuita, su siti assolutamente pubblici e piuttosto famosi, di .mp3, .mpg, .avi e ogni altro ben di dio!

Probabilmente con questo post sto per andare a violare qualche legge internazionale o provocherò, dopo inopportuni passaparola, un sospettoso aumento del traffico europeo verso i siti cinesi, quindi un bel disclaimer per pararmi il cvlo lo voglio mettere:


quella che segue è solo una dimostrazione a scopo informativo, e senza fini di lucro o di file-sharing, su come i cittadini cinesi utilizzino i sistemi informatici statali per procurarsi file musicali e video e su come recepiscano le leggi internazionali sul diritto d’autore. Ogni lettore è invitato a non impossessarsi in alcun modo dei file messi in condivisione dal sistema cinese onde evitare di incappare in trasgressioni di leggi sul copyright. L’autore di questo blog è esonerato da ogni responsabilità riguardo ogni tipo di abuso delle seguenti informazioni


Ok, partiamo con la dimostrazione!

Se in tutto il resto del mondo il motore di ricerca principe è Google, per i cinesi il punto di riferimento è sicuramente www.baidu.cn (Baidu più o meno significa “traghettatore”).

E’ un motore di ricerca che, per quel poco che ne so, dovrebbe sfruttare sistemi di algoritmi piuttosto simili a quelli di Google, ma ci interessa poco! Ovviamente sono preponderanti i caratteri cinesi ed è per questo che qui è utilizzatissimo, sponsorizzatissimo e popolarissimo, senza contare che è filtrato a dovere per tutte quelle paroline che non sono care al regime. A voi il divertimento di provare a vedere se trovate qualche esempio ganzo di censura, tanto il motore di ricerca legge e restituisce anche caratteri europei. Io, da qui, preferisco evitare!
Quello che ci interessa per restare In-Topic è, fra i vari caratteri incomprensibili che potete notare, l’europeissima scritta “MP3”.


Free Image Hosting at www.ImageShack.us


[Mp3 credo sia una delle pochissime parole che i cinesi hanno adottato così com’è dall’inglese, senza volerla cinesizzare! Infatti se fate leggere loro la parola Hotel non sapranno di cosa state parlando nonostante sia
pieno di quelle scritte sui palazzi, se domandate a un venditore di telefonini se il modello XYZ ha il blutooth lui vi guarderà come Homer, se cercate un Mc Donald evitate di chiederlo se non sapete come si dice in cinese!! Insomma, ciò che in ogni nazione capiscono, qui nisba!]






Una volta cliccato lì sopra cominciano i dolori! Ma niente paura, se volete ascoltare una canzone, digitate semplicemente il titolo e/o l’autore. Vi verrà mostrato un elenco di files di varia qualità e dimensione. Come ascoltare? Fra i vari ideogrammi che vi sono dovete cliccare, nella colonna che vedete cerchiata qua sotto, il link corrispondente al file scelto:


Free Image Hosting at www.ImageShack.us


Come per magilla partirà la canzone. A questo punto molti di voi, già belli incazzati e annoiati, si chiederanno: “e dove minchia stà la novità rispetto ai servizi in streaming che si trovano anche in Italia?!?!”
La novità, cari i miei cosi, è che nella finestrella della canzone c’è il link fisico del file!! …cosa che manca nei siti musicali del resto del mondo in quanto tale link può essere utilizzato per scaricare il file sul proprio computer!!
Niente di più semplice, a prova di phyae* imbranate col computer: tasto destro sul link, si sceglie la voce “salva link con nome” (o roba del genere a seconda del browser utilizzato) e il gioco è fatto!
Badate bene, io ve l’ho detto così per dire, bambini, è come il wrestling, non fatelo assolutamente a casa!!! ^__^

Come si può vedere dalla foto sopra, ho indicato con una freccia (disegno in maniera ignobile, e allora!?!?) subito a destra del cerchio un altro paio di caratteri: in teoria dovrebbero fornire le parole della canzone, ma francamente non sono mai riuscito a ottenerle!! I caratteri ancora più a destra servono per scaricare sul telefonino la suoneria della canzone indicata (credo gratuitamente)…ho provato a seguire il servizio ma poi mi chiedeva di connettermi ad una pagina web col cellulare e ho lasciato perdere!

Stessa cosa vale per i video, anche musicali, raggiungibili cliccando sugli ideogrammi cerchiati in verde nella prima foto, ma è meno utile in quanto oggi come oggi con youtube il “problema” di scaricarsi o meno i video non è insormontabile per chi usa firefox e sa usare i suoi plugins (tipo “download helper” o il recentissimo plugin di “Real player 11”, firulì, firulà…. ).

Un altro sito interessante è www.youku.com, sito al quale si viene spediti cliccando sulla scritta prima consigliata per i video: vi si possono trovare tantissimi film anche di recente uscita, in lingua inglese, comodamente godibili in streaming o scaricabili sul proprio Pc col solito truccchetto valido per youtube (ma sapete che se i video sono protetti da copyright non si fa, eh!!) !! I film sono proprio in versione integrale e, almeno qui in Cina, scorrono senza bloccarsi anche usando connessioni che non sono fulminee verso siti internazionali (ovviamente avranno impostato delle preferenze di banda per la navigazione nei siti “di regime” e comunque la risoluzione non è da cinema!). Direi che è una risorsa che in occidente ancora non si conosce nonostante sia piuttosto succulenta!!

La visione in streaming la potete godere senza pericolo di incappare in leggi del menga, dato che nessuno vi può vietare di andare a guardare cosa offre “on line” un sito straniero!! Anzi, fatemi sapere se youku vi funziona bene ed è veloce come in Cina o se limitano la banda per il collegamento dall’estero!



* vedi la definizione data alla fine del post precedente a questo! ^____^

5 commenti:

Fabio ha detto...

mi ero già catapultato a scaricare pieno di entusiasmo, ma quel motore di ricerca non mi trova una cippa. neanche mettendo le tue stesse parole chiave ("queen we are the champions") e selezionando le stesse identiche opzioni mi restituisce alcun risultato. forse i cinesi bloccano i risultati che sanno violare il copyright agli utenti esteri...?

Giorgiorgio ha detto...

Ecco, mi pareva troppo bello!!
Porcaccia miseria, le pensano tutte sti cinesi :(

o forse hanno messo un firewall anti-livornesi, che dici!?!? ^___^


casomai riprova, non è che dal lavoro sei bloccato?!

Emanuel Adibio ha detto...

ciao Gior complimenti per il sito molto utile. volevo chiederti come faccio a scaricare un video(film) a youku ho provato vari siti ma non sono riuscito. vorrei andare in cina chi sa se da quelle parti cercano pizzaioli... saluti a presto.

Giorgiorgio ha detto...

Ciao Emanuel,

purtroppo quei siti funzionano solo in Cina, hanno messo dei blocchi per l'estero! Però sono sicuro che lavoro come pizzaiolo puoi trovarlo, anche se non è che i cinesi impazziscano per la pizza! :)

Emanuel Adibio ha detto...

Giorgiorgio:
Grazie per la sua risposta molto gentile.spero di un futuro non molto lontano andare in Cina mi affascina molto questo paese. saluti a presto.